lifemototion

I limiti sono fatti per essere battuti. Per questo c'è Autonomy, il Programma di Mobilità targato Fiat Group Automobiles. Per offrire a tutti i portatori di limitazioni motorie, sensoriali o intelletive la possibilità di godere di tutta la libertà di movimento che desiderano. Con le Auto e con i Veicoli Commerciali. Entra in www.fiatautonomy.com e scoprirai un mondo di servizi, vantaggi ed incentivi statali.


alfredo

Alfredo Di Cosmo è un pilota affermato a livello internazionale, Campione Italiano 2009 Turismo Endurance a bordo della sua Alfa 147. Già nel 2001 ha vinto il Campionato Italiano di vetture da turismo su pista. La sua grinta e il suo talento gli permettono di superare ogni barriera e vincere anno dopo anno nuove sfide. Il programma Autonomy e Alfa Romeo Automobiles sono sponsor ufficiali di Alfredo Di Cosmo.
 
robbarb

Roberto La Barbera è campione paralimpico di atletica leggera, sport nel quale pratica quasi tutte le discipline e con record sia a livello nazionale che europeo: lancio del disco, pentathlon, salto in lungo, 800mt, 400mt, 200 mt, 100mt e 60 mt. (Vicecampione mondiale nel salto in lungo e campione europeo in carica nel salto in lungo e nel pentathlon). Correre è la sua vita. La sua forza? La passione. L'impegno costante e la voglia di migliorare sempre, di superare se stesso. Fiat Autonomy è il suo sponsor ufficiale e l'ha scelto come testimonial per la sua nuova campagna pubblicitaria "Atleti".
 
frackporc

Ha corso 98 maratone vincendone 74, tra queste ha tagliato il traguardo per prima a New York, Seoul (korea), Parigi, Roma, Londra dove ha vinto per 4 volte consecutive. E’ stata l’ultima italiana ad aggiudicarsi nel 2001 la maratona di New York. E’ stata detentrice del record mondiale nella maratona con il tempo 1h.38’.29”, nove sono i record italiani detenuti (dai 100 alla maratona) e 96 titoli italiani. Francesca, negli ultimi anni si è dedicata anche allo sci di fondo, che è diventata la sua nuova grande passione. Dopo un approccio in questa nuova disciplina ai giochi invernali di Torino 2006, nel 2010, ha conquistato il terzo posto alla coppa del mondo, vincendo diverse gare del circuito e alle paralimpiadi di Vancouver in Canada, il 21 marzo 2010 si è aggiudicata l’oro nella gara del km sprint. Nel 2011 ai campionati mondiali di cross country skiing svoltisi a Khanty Mansisk (Siberia) si aggiudica la medaglia d’argento nella 5km. Nel 2012, partecipa a 4 gare del circuito di coppa del mondo e finisce con due argenti e un bronzo. Il suo obbiettivo ora sono le paralimpiadi invernali di Sochi 2014, per arrivare a quest’appuntamento al massimo livello di preparazione, nell’autunno del 2011 si è ritirata dalla nazionale di atletica leggera, concentrando tutte le sue energie allo sci di fondo. Continuando comunque a partecipare a maratone nazionali ed internazionali alternando la carrozzina sportiva all’handbike, utilizzando ciò come allenamento per lo sci di fondo.