Autonomamente Autonomi

Il Sole A.D.P. Onlus

Il progetto Autonomamente Autonomi, rivolto a persone con Sindrome di Down e disabilità affini di età compresa tra i 5 e i 50 anni, si pone l’obiettivo di attivare un percorso personalizzato volto all’autonomia dell’individuo stesso, per acquisire gli strumenti necessari al fine di fronteggiare le situazioni della quotidianità.

Il progetto prevede percorsi di avviamento, mantenimento e potenziamento delle autonomie caratterizzati da fasi graduali e personalizzate a seconda delle esigenze e dei bisogni individuali.

Per tali motivi si individuano per ogni fascia di età obiettivi e strategie specifiche.

Le fasce d'età sono così distinte:

  1. Bambini (5 - 10 anni) – gruppo denominato “GIOCO IMPARO”. Il gruppo parteciperà ad un incontro settimanale di due ore. Il progetto promuove lo sviluppo, il potenziamento delle autonomie personali e domestiche. Inoltre, i bambini imparano a conoscere i limiti e le potenzialità dello stare con gli altri e della condivisione della figura di riferimento attraverso attività ludiche e piacevoli. Le attività si svolgono in un ambiente che ricrea un'atmosfera familiare e che mette a disposizione tutti gli spazi e gli strumenti di una casa, affinché le competenze apprese possano ripetersi, più facilmente, nella quotidianità.

  2. Pre-adolescenza (10-13 anni) - gruppo denominato “GLI ESPLORATORI”. Il gruppo parteciperà ad un incontro settimanale di tre ore. Il progetto promuove attività di gioco, con obiettivi che non appartengono al mondo dell’infanzia, ludiche e motivanti, incentivando la scoperta dello sconosciuto, ma mantenendo il contatto reale con il mondo che ci circonda. Il ragazzo/a sarà il protagonista della situazione, dal quale non dovremo pretendere che si gestisca da solo, ma tenere sempre in considerazione le sue esigenze, gusti, opinioni e caratteristiche personali. L’operatore è il punto di riferimento adulto (a volte autorevole, rispettando il ruolo genitoriale), ma complice e partecipante.

  3. Adolescenza e giovane adulto (14 – 30 anni) – gruppo denominato “IL CLUB DEI RAGAZZI”. Il gruppo parteciperà ad un incontro di quattro ore a cadenza settimanale. Il progetto promuove un'autonomia che riguarda orientamento e comportamento stradale, uso dei servizi pubblici, comunicazione efficace e finalizzata, consapevolezza, utilizzo e gestione del denaro. Seguendo dunque uno stile metodologico che mira a sviluppare un rapporto basato su motivazione e verità, in cui i soggetti, protagonisti della loro vita, sono riconosciuti come “giovani adulti”, attraverso la progettazione di un percorso e di strategie personalizzate.