CONDIZIONI GENERALI PER L’UTILIZZO DEL SOCIAL NETWORK WWW.LETS DONATION.COM A FINI PROMOZIONALI E DI RACCOLTA FONDI, CREATO E GESTITO DA LET’S DONATION S.R.L.

Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano il rapporto tra Let’s Donation S.r.l. (nel seguito: “la Società”) con sede a Bologna (BO), Via Indipendenza 22, iscritta presso il Registro delle Imprese di Bologna con il n° di C.F. e Partita IVA 03188581205 e l’Organizzazione Non Profit (nel seguito: “Organizzazione”).

Quando saranno indicate congiuntamente verranno denominate Le Parti

PREMESSO CHE

  1. La Società gestisce tramite il sito web www.letsdonation.com un social network denominato “Let’s…Donation!” (nel seguito: “Letsdonation”) mediante il quale l’Organizzazione può promuovere i propri progetti, entrare in contatto con potenziali finanziatori e raccogliere donazioni. I termini e condizioni generali degli utenti sono consultabili al seguente link;
  2. Letsdonation è stato ideato, creato ed elaborato dalla Società, che detiene ogni diritto in proposito. Non è quindi consentita la riproduzione, anche parziale, del contenuto e della grafica del sito internet, fatta salva la facoltà di condividerne i contenuti a mezzo internet (ad esempio mediante altri social network).
  3. Letsdonation viene organizzato e gestito dalla Società, che ne decide a propria insindacabile discrezione i criteri grafici e redazionali, i contenuti diversi da quelli realizzati dall’Organizzazione, nonché le modalità di gestione.
  4. Le campagne attivate seguono lo schema denominato “Keep-it-all” (formula che prevede l’effettivo incasso di quanto raccolto dal progettista anche qualora l’obiettivo economico prefissatosi non venga raggiunto).
  5. La Società mette a disposizione dell’Organizzazione le proprie competenze e risorse tecniche per la promozione dei progetti e dei prodotti dell’Organizzazione su Letsdonation;
  6. L’Organizzazione ritiene di particolare rilevanza i servizi offerti dalla Società, in quanto facilitano la promozione ed il reperimento di fondi dei progetti dell’Organizzazione;
  7. Per tal motivo l’Organizzazione è disposta a pubblicizzare e portare a conoscenza dei propri associati, sostenitori, nelle forme e nei modi ritenuti da essa più idonei, il portale Letsdonation in cambio della prestazione dei suoi servizi.

Tutto ciò premesso

SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE

  1. Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto;
  1. La Società fornisce all’Organizzazione, che accetta, sul portale Letsdonation, i seguenti servizi così descritti:

    a. Servizio di donazione per tutti i navigatori web;
    b. Servizio di e-commerce solidale per tutti i navigatori web e per i regali solidali dell’Organizzazione;
    c. Servizio di shopping on line presso i negozi partner per tutti i navigatori web
    d. Servizio delle iniziative sociali tutti i navigatori web
  1. Le parti espressamente prendono atto ed accettano che il servizio di donazione consiste nell’offrire, a tutti i navigatori web, la possibilità di effettuare donazioni ai progetti dell’Organizzazione pubblicati su Letsdonation direttamente al conto PayPal dell'Organizzazione o in mancanza tramite il conto PayPal della Società per i cui costi del servizio si rimanda all'art. 20;
  1. Le parti espressamente prendono atto ed accettano che il servizio di e-commerce solidale consiste nell’offrire all’Organizzazione la possibilità di regalare prodotti a fronte di una donazioni minima o raccogliere donazioni, per i progetti che l’Organizzazione pubblica su Letsdonation, attraverso inserzioni di utenti che intendono alienare o acquistare beni e/o prestare e ricevere servizi e/o offrire coupon sconti per servizi e merci. Le donazioni vengono raccolte direttamente tramite il conto PayPal dell'Organizzazione o in mancanza tramite il conto PayPal della Società per i cui costi del servizio si rimanda all'art. 20;

  2. Le parti espressamente prendono atto ed accettano che il servizio di shopping on line presso i negozi partner consiste nella possibilità di raccogliere fondi, per i progetti che l’Organizzazione pubblica su Letsdonation, attraverso le inserzioni denominate “Shopping”, ovvero attraverso gli shop on line dei partner affiliati a Letsdonation.

  3. Le parti espressamente prendono atto ed accettano che il servizio delle iniziative sociali sponsorizzare dalla Società o da aziende partners consiste nei seguenti passaggi: accesso dell'Utente tramite inserimento dell’url, o via link, banner, social network, ecc; visualizzazione dei progetti pubblicati dall'Organizzazione ai quali dare il proprio sostegno e la propria preferenza tramite il cd. “click” gratuito.
    • L’Utente ha la facoltà di commentare e votare le cause proposte, condividere tutti i contenuti di Letsdonation.com con i propri amici sui social network, oppure su siti e blog in generale, in modo da promuovere le attività e le associazioni alle quali si sente maggiormente vicino. 
    • La Società provvederà all'immediata esclusione qualora l'Organizzazione pratichi attività contrarie alle leggi vigenti e alle normative comunitarie ed internazionali che ledano i principi di democraticità, di non discriminazione razziale, di genere o identità sessuale, religiosa, di opinione altrui, e che pratichi attività illegittime come il maltrattamento degli animali, la vivisezione ecc. L'Organizzazione qualora disponga di più sedi nel mondo non potrà ricevere più di una donazione per singola iniziativa. Si precisa, che in ogni caso, i click ottenuti dalle singole sedi, non potranno essere successivamente cumulati. Esempio: se all'iniziativa partecipa l'Organizzazione XYZ avente 3 sedi nel mondo: XYZ ITALIA, XYZ FRANCIA ed XYZ UK, e queste si classificano al termine dell'iniziativa, rispettivamente ai primi 3 posti assoluti, la donazione della Società sarà destinata solo ed esclusivamente all'Organizzazione XYZ che si sarà classificata al 1° posto (XYZITALIA) durante l'iniziativa stessa.
    • La classifica dei Progetti che partecipano alle iniziative sociali è determinata o dal maggior numero di “click” di preferenze (ovvero sostenitori) ricevuti complessivamente dai navigatori web o dal maggior ammontare raccolto attraverso il servizio di fundraising o da entrambe. Per donare gratuitamente la propria preferenza, con il cd. click, una volta effettuato il login, è sufficiente cliccare su "VOTA" del progetto. E’ ammesso un solo “click “di preferenza per Progetto da parte dell’Utente. La genuinità dei “click” di preferenza viene verificata periodicamente dal team di Letsdonation.com che, a suo insindacabile giudizio, corregge i punteggi e la classifica dei Progetti in caso di “click” ottenuti tramite sistemi fraudolenti (es. nick name multipli, cloni, fake et similia, anonimizer, e-mail temporanee o anonime, e ogni altro meccanismo o sistema atto a far conteggiare fraudolentemente “click” di preferenza). Rimane inoltre ad insindacabile giudizio della Società, qualora si verificassero situazioni anomale nelle adesioni al progetto, considerare, ai fini dell'iniziativa sociale, esclusivamente le adesioni al progetto da parte dei soli utenti iscritti attravero il "login di facebook".
    • Prima dell’assegnazione della donazione prevista dalle iniziative sociali, la Società procederà con la validazione dell’identità dell’Organizzazione Non Profit. La validazione del profilo dell’Organizzazione Non Profit beneficiaria sarà un requisito indispensabile ai fini della assegnazione della donazione. Per validare l'identità la Società richiede l'invio dei necessari documenti autorizzativi, quali la procura e/o una copia dello statuto ed atto costitutivo e una copia del documento di identità del legale rappresentante.
    • L’assegnazione della donazione a qualsiasi beneficiario è subordinata alla validazione dell’organizzazione non profit beneficiaria da parte della Società. Nel caso in cui l’organizzazione non superi tale verifica la donazione verrà assegnata all’organizzazione, validata, classificata nella posizione immediatamente successiva.
    • Per poter utilizzare i servizi che la Società offre su Letsdonation è necessaria la registrazione dell’Organizzazione su Letsdonation, la sottoscrizione di copia del presente modulo recante le condizioni generali, debitamente firmato da persona munita di idoneo potere di rappresentanza accompagnato dal documento d’identità del firmatario e l’identificazione dell’Organizzazione attraverso l’invio dei necessari documenti autorizzativi quali la procura e/o una copia dello statuto ed atto costitutivo.
  1. L’Organizzazione così registrata e identificata potrà accedere a Letsdonation e potrà utilizzare tutte le relative funzionalità, come di volta in volta predisposte dalla Società a propria insindacabile discrezione. In particolare l’Organizzazione può pubblicare, nella apposita sezione “Progetti” della piattaforma Letsdonation, singoli progetti collegati alle proprie finalità istituzionali (nel seguito: i “Progetti”). La pubblicazione dei Progetti è libera. Tuttavia sono soggetti ad approvazione da parte della Società che può a sua insindacabile discrezione sospenderli.
  1. La Società si riserva di condurre tutte le opportune azioni di verifica in merito all’utilizzo di Letsdonation da parte dell’Organizzazione. La Registrazione potrà essere cancellata in presenza di giusta causa.
  1. L’informativa sul trattamento dei dati personali relativi all’Organizzazione registrata è disponibile nell’apposita sezione di Letsdonation.
  1. La registrazione dell’Organizzazione e la fruizione di Letsdonation non danno luogo di per sé all’obbligo di remunerare la Società e neppure all’obbligo di pubblicare Progetti. Solo in caso di effettiva raccolta di donazioni l’Organizzazione sarà tenuta al pagamento del corrispettivo concordato, con le modalità di seguito precisate.
  1. Il contratto è stipulato a tempo indeterminato. Sia l’Organizzazione che la Società hanno facoltà di recedere senza preavviso dal contratto e quindi di interrompere la pubblicazione dei Progetti (fermo restando il pagamento dei corrispettivi maturati in favore della Società fino al momento del recesso).
  1. Tutte le informazioni relative ai Progetti sono elaborate a cura dell’Organizzazione. La Società non assume alcuna responsabilità relativa alla correttezza e veridicità delle informazioni fornite. In particolare, la Società non è in alcun modo responsabile nei confronti dell’Organizzazione in relazione all’operato delle altre Organizzazioni che partecipano a Letsdonation e degli utenti.
  1. L’Organizzazione si impegna a tenere indenne e manlevata la Società con riferimento a qualunque danno, spesa od onere da essa subiti derivanti dalla non correttezza e non veridicità delle informazioni da essa diffuse in Letsdonation.
  1. Di norma le informazioni relative ad un particolare Progetto vengono pubblicate per un periodo di tempo indeterminato fatta salva la possibilità da parte dell’Organizzazione di procedere alla sua cancellazione. La Società si riserva la facoltà di interrompere senza preavviso la pubblicazione e la raccolta di donazioni in presenza di giusta causa.
  1. Eventuali rapporti contrattuali vengono stabiliti esclusivamente tra gli utenti iscritti a Letsdonation e l’Organizzazione. La Società non è parte di tali rapporti né di eventuali controversie che dovessero insorgere tra Organizzazione e Utenti.
  1. La Società non assume l’obbligo di verificare l’attuazione dei Progetti e non è in alcun modo responsabile degli stessi. Più in generale, la Società non assume nei confronti degli Utenti alcun obbligo né responsabilità relativi alle Organizzazioni, alla loro condotta e reputazione.
  1. L’Organizzazione garantisce alla Società di avere pieno diritto di utilizzare nomi, marchi (anche figurativi) e segni distintivi in genere che verranno pubblicati su Letsdonation e si obbliga a tenere indenne la Società da qualunque conseguenza pregiudizievole da essa subita per violazioni della suddetta garanzia.
  1. I versamenti effettuati dagli utenti di Letsdonation per i servizi di cui all’articolo 2 lettera a) e b) avvengono direttamente in favore dell’Organizzazione. La Società non è autorizzata ad incassare somme in nome e per conto dell’Organizzazione tranne il caso in cui l'Organizzazione non disponga di un account PayPal. In tal caso le donazioni vengono incassate dalla Società, per conto dell'Organizzazione, che trimestralmente (31/3, 30/6, 30/9, 31/12) verserà il corrispettivo incassato all'Organizzazione al netto delle commissioni PayPal e dei costi di gestione del servizio qualora la donazione maturata dai progetti pubblicati sia di almeno 50 Euro. Le donazioni sono effettuate dagli utenti di Letsdonation tramite il sistema denominato “Pay-Pal”, gestito dalla società statunitense PayPal, Inc. L’Organizzazione ed i sostenitori dichiarano di ben conoscere e accettare le regole di funzionamento di PayPal e la Società non assume alcuna responsabilità in merito ai funzionamento dei suddetti sistemi. La Società rimane completamente estranea e non soggetta ad alcun tipo di responsabilità ed obbligo per quanto attiene ogni aspetto fiscale, contabile e/o impositivo legato e/o comunque riconducibile alla gestione della somma ricevuta come donazione.
  1. I versamenti delle donazioni maturate con il servizio di cui all’articolo 2 lettera c), regolarmente pagate dai nostri partner affiliati, avvengono trimestralmente (31/3, 30/6, 30/9, 31/12) qualora la donazione maturata dal Progetto sia di almeno 50 Euro esclusivamente all'IBAN del conto corrente bancario indicato nella propria scheda profilo.
    La Società fa del suo meglio per assicurare che il sistema di assegnazione delle commissioni funzioni al meglio, ma non può garantire e non è responsabile per eventuali commissioni non computate o inadempienze da parte delle aziende affiliate.
    In generale le informazioni sulle transazioni commerciali vengono pubblicate lo stesso giorno che l’Utente completa il pagamento. Tuttavia, questo intervallo temporale dipende da ogni Partner. Se tu, in qualità di Utente registrato, dovessi verificare entro 7 giorni lavorativi che alcune delle informazioni sulle tue transazioni non sono state inserite o non sono corrette, ti chiediamo di creare un relativo ticket di supporto. Nella creazione di un ticket di supporto per richiedere aiuto nella risoluzione di un errore di transazione, ti chiediamo di includere le seguenti informazioni, che trovi all’interno della tua ricevuta d’acquisto: il nome del Partner, la data di acquisto, il numero di ordine/acquisto, gli oggetti acquistati, il prezzo totale, il metodo di pagamento usato (non fornire alcun numero di carta di credito) e le informazioni di contatto che hai fornito al Partner, incluso il nome, l’indirizzo, l’indirizzo email e il numero di telefono.  
    La Società si impegna a reclamare quelle commissioni che non sono state computate automaticamente, previo accertamento che nel nostro sistema risulti l'accesso al sito del negozio, che l’utente era loggato a Letsdonation.com al momento dell’acquisto e che ci fornisca la necessaria prova d'acquisto. I reclami possono essere segnalati entro un massimo di 30 giorni dal giorno dell'acquisto. La Società non è responsabile nel caso di reclami non accolti.

    In determinate e limitate circostanze al di fuori del nostro controllo la Società potrebbe non essere in grado di completare i pagamenti ai progetti beneficiari. In particolare:
  1. Le Organizzazioni Non Profit non forniscono un documento fiscale attestante l'importo della donazione da ricevere. In tal caso la Società si riserva il diritto di ridistribuire i fondi raccolti per altri progetti beneficiari pubblicati a nostra discrezione;
  2. La commissione maturata viene stornata dal partner affiliato a causa di un articolo acquistato poi restituito. Se una transazione viene stornata, la Società non riceve alcuna commissione dal partner affiliato per cui non è in grado di effettuare il pagamento al progetto beneficiario;
  3. I partner affiliati non riescono a pagare le commissioni maturate. Se, per qualsiasi motivo, un partner affiliato non riesce a pagare le commissioni, la Società si riserva il diritto di non pagare la donazione al progetto beneficiario.
  4. I partners non riescono a confermare una transazione commissionabile. Un Partner potrebbe non essere in grado di verificare una transazione per molte ragioni, inclusi, a titolo esemplificativo e non esclusivo, impostazioni del browser, impostazioni di firewall aziendale, infrastruttura del sistema di monitoraggio del Partner e interazioni con un software anti­cookie installato dell’Utente. La decisione finale circa la validità e l’idoneità della raccolta fondi di un acquisto resta del Partner, degli agenti o delle terze parti.
  1. I costi di gestione e di transazione di seguito elencati, per i servizi di cui al punto 2 lettera a) e b), saranno a carico dell'Organizzazione qualora non disponga di un account PayPal. Saranno quindi decurtati dall'importo raccolto durante il tempo di pubblicazione del progetto.
    • (sistema di pagamento Paypal):
      3,4% + 0,35 € per ogni transazione
    • (costi di gestione del servizio)
      5% + iva o ritenuta d'acconto se dovuta per ogni transazione

    Il corrispettivo in favore della Società per il servizio di cui al punto 2 lettera c) è stabilito in misura pari al 15% (quindici per cento) + iva o ritenuta d'acconto se dovuta  su ciascuno sconto donazione maturato.

  1. La Società procederà all’emissione di regolare fattura all’Organizzazione, pari al corrispettivo maturato, con periodicità trimestrale. L’Organizzazione si obbliga a sottoscrivere qualunque documento e ad effettuare qualunque atto o formalità necessari per dare attuazione a quanto previsto dalla presente clausola. Il corrispettivo per il servizio di cui all'art 2 lettera c) verrà invece trattenuto dalla società sull'ammontare delle donazioni raccolte.
  1. La Società prende atto del fatto che potrebbero non maturare corrispettivi in suo favore in caso di: (i) mancata pubblicazione di Progetti da parte dell’Organizzazione; (ii) assenza di donazioni. Analogamente, l’Organizzazione prende atto della possibilità che i Progetti non ottengano donazioni.
  1. Assenza di obblighi di esclusiva . Le parti non assumono alcun reciproco obbligo di esclusiva. L’Organizzazione potrà pertanto raccogliere fondi mediante altri siti web e social network e nel sito di Letsdonation potranno essere pubblicati Progetti da parte di altre organizzazioni aventi caratteristiche e finalità analoghe.
  1. Assenza di garanzie in merito all’operatività di Letsdonation. La Società non garantisce che Letsdonation sia in ogni momento pienamente e correttamente operativo.
  1. Tutte le informazioni relative alla Società, alla sua organizzazione e attività, di cui l’Organizzazione venga a conoscenza a seguito dell’utilizzo di Letsdonation e più in generale in forza di quanto previsto dal contratto tra la Società e l’Organizzazione sono da ritenersi confidenziali e non possono essere comunicate a terzi né diffuse al pubblico. La medesima previsione vale in relazione alle informazioni relative all’Organizzazione acquisite dalla Società. Fanno eccezioni le informazioni che a seguito della pubblicazione su Letsdonation o altrimenti siano o divengano di pubblico dominio e le informazioni oggetto di richiesta da parte di una pubblica autorità.
  1. Tutte le comunicazioni indirizzate alla Società devono essere inviate agli indirizzi email specificati in Letsdonation o presso la sede legale. Le comunicazioni indirizzate all’Organizzazione verranno inviate agli indirizzi fisici o email specificati in fase di registrazione o successivamente.
  1. Legge applicabile. Il rapporto contrattuale tra l’Organizzazione e la Società è regolato in ogni suo aspetto dalla legge italiana.
  1. Foro competente. Per qualunque controversia concernente l’interpretazione, l’esecuzione e lo scioglimento del contratto sarà competente in via esclusiva il Tribunale di Bologna.

Le presenti condizioni di contratto sono in ogni momento disponibili su Letsdonation e vengono comunicate all'Organizzazione prima della registrazione.

Fatto salvo il disposto degli artt. 1341 e 1342 cod. civ., le presenti condizioni generali opereranno pertanto, in caso di utilizzo di Letsdonation da parte dell’Organizzazione, anche in assenza di sottoscrizione secondo le forme sopra previste e resta fermo in particolare il pagamento dei corrispettivi maturati dalla Società.

Ai sensi dell’art. 1341 cod. civ. l’Organizzazione dichiara di aver letto e compreso e di condividere le seguenti clausole: 7 (approvazione dei Progetti da parte di Let’s Donation S.r.l.); 8 (facoltà di cancellazione della registrazione); 14 (facoltà di interruzione della pubblicazione di un Progetto e della raccolta di donazioni); 24 (assenza di garanzie in merito all’operatività di Letsdonation); 28 (Foro competente).

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30/06/2003 n. 196, informiamo che i dati personali contenuti nel presente modulo saranno trattati unicamente per le finalità inerenti all'utilizzo del sito web www.letsdonation.com.